Blog

Il Black Friday 2019 di Autuori ha un focus ben preciso

SI ANTICIPA E SI ESTENDE PER TUTTO NOVEMBRE

I negozi Autuori fanno la voce grossa e propongono per due settimane (fino al 30 novembre) le grandi marche con

SCONTI FINO AL 40%

#Autuori vuole dare un importante messaggio ai propri clienti: “se il Black Friday è un vostro desiderio, noi lo anticipiamo ed estendiamo per tutto il mese”

Solo nei negozi di Roma

Sonno, scoperto il gene che fa dormire meno

Un recente studio ha scoperto che i portatori di una specifica mutazione genetica riescono a dormire 4/6 ore a notte senza effetti negativi sulla salute
Questa è la conclusione di un recente studio condotto da un’equipe scientifica della University of California San Francisco.

Il team che ha portato avanti la ricerca – i cui dettagli sono stati pubblicati sulle pagine della rivista Neuron – non è nuovo a lavori incentrati sul sonno. Lo stesso gruppo di lavoro ha infatti scoperto dieci anni fa l’esistenza di un altro gene del cosiddetto sonno corto naturale.

Nel 2009, il team ha infatti notato che le persone con la mutazione del gene DEC2 riuscivano a dormire poco più di 6 ore a notte e a svegliarsi senza accusare eccessiva stanchezza. Lo studio pubblicato il 28 agosto su Neuron rappresenta il nuovo tassello di un percorso di ricerca che, come dichiarato dalla Dottoressa Ying-Hui Fu (coordinatrice dell’equipe scientifica), ha permesso di parlare per la prima volta della durata del sonno in termini genetici.

Il team, che ha visto in attività anche l’italiano Gaetano Coppola, ha monitorato alcuni topi da laboratorio modificati geneticamente al fine di ottenere una mutazione del gene ADRB1. Al follow up è stato possibile notare una degradazione più rapida della forma mutante della proteina codificata dal suddetto gene e avente un ruolo cruciale in diversi processi processi biologici essenziali per la sopravvivenza.

Gli studiosi hanno inoltre notato un’espressione particolarmente marcata del gene ADRB1 in una zona del tronco cerebrale deputata alla gestione dei ritmi del sonno. Ricorrendo all’optogenetica, tecnica che aiuta a sondare i circuiti neurali dei cervelli dei mammiferi, sono riusciti a scoprire che i neuroni caratterizzati dalla presenza della mutazione di ADRB1 sono in grado di favorire lo stato di veglia.

Le persone portatrici delle mutazioni genetiche appena ricordate sono note come dormienti naturali. Come è chiaro dai risultati scientifici, tendono a dormire di meno ma senza effetti negativi sulla salute (stanchezza cronica e malattie cardiovascolari soprattutto). La Dottoressa Fu ha commentato i risultati dello studio ricordando che nei dormienti naturali è stata riscontrata anche una soglia del dolore più alta, così come una tendenza a sopportare meglio gli effetti del jet lag.

 

Fonte

In esclusiva a Roma il materasso Biocrystal ad azione bio-revitalizzante e protettiva

Presentiamo in esclusiva assoluta il nuovo sistema per il riposo assolutamente naturale che stimola la circolazione e bilancia i livelli di energia corporea assicurando un sano e corretto sonno.

Il materasso Biocrystal rappresenta il modo migliore per ottenere un recupero totale delle funzionalità del corpo è dormire profondamente e senza interruzioni, “tutta la notte”. Quando dormiamo “tutta la notte”, le nostre cellule sono rinnovate al massimo, nuova energia si ottiene e il giorno dopo ci sentiamo pronti per tutti gli sforzi fisici e mentali. L’originalità e la durata di questo prodotto è garantita da un Certificato di Autenticità“.

La struttura interna, composta in Elasgum e MemoryBed è indeformabile ed elastica, garantendo una straordinaria ergonomia e un sostegno ottimale. Da oggi corpo e mente saranno pronti a ripartire con energia grazie al processo di bio-revitalizzazione che contribuisce all’alleviamento di tensioni fisiche e mentali

Biocrystal ha sia un’azione biorivitalizzante e stimolante, sia un’azione protettiva. In altre parole interagisce con il campo elettromagnetico dell’uomo, migliorandolo tenendolo semplicemente a contatto (non necessariamente diretto), e “isola” da possibili geopatie, come i nodi Hartmann, i corsi d’acqua sotterranei, le faglie o le falde.

I Cristalli sono eterni, infrangibili ed emettono energia sotto forma di luce e vibrazioni: esattamente la quantità che ci serve. I Cristalli ci riempiono di energia, rinvigoriscono il nostro corpo, rafforzano le nostre difese e portano una nuova vitalità per migliorare la nostra salute generale.

Maggiori info sul sito ufficiale DORMIBIO

Provalo a Roma in via del Porto Fluviale, 7

 

Nasce la partnership Emma® ed Autuori Materassi per due punti vendita a Roma

Prosegue il piano di espansione omnichannel in Italia di Emma®

Il pluripremiato marchio tedesco tra i principali brand di materassi bed-in-a-box, annuncia la collaborazione con Autuori, circuito RomaMaterassi improntato sulla vendita di materassi dell’area del centro italia.
In particolare, in occasione del Fuori Salone 2019 che si è svolto ad aprile, Philipp Burgtorf, CEO del Gruppo Bettzeit aveva annunciato l’avvio di una nuova strategia di business per il mercato italiano focalizzata sul multichannel, partendo proprio dalla collaborazione con retailer solidi e riconosciuti nel territorio italiano.
In questo contesto si inserisce l’accordo siglato con Autuori Materassi, un’azienda attiva da oltre trent’anni nella città di Roma, nata con l’obiettivo di distribuire marchi più importanti del settore, proponendo una vasta gamma di prodotti caratterizzati da un elevato rapporto qualitativo.
La partnership coinvolge due brand che condividono gli stessi valori come la centralità del benessere del consumatore finale, l’importanza del dormire come elemento principale per uno stile di vita sano oltre alla scelta di avere nel proprio team esperti specializzati in grado di guidare l’acquirente durate la selezione del materasso o guanciale adatto ad ogni esigenza.
Tra i prodotti Emma® che Autuori attraverso i due negozi del suo circuito laziale RomaMaterassi offrirà nei propri punti vendita, sarà possibile toccare con mano Emma Original, considerato secondo i test di Altroconsumo come il miglior materasso in memory foam italiano. Emma Original, infatti, è un dispositivo medico che garantisce sostegno confortevole, massima adattabilità e controllo della temperatura grazie all’elevata traspirabilità garantita dalla schiuma Airgocell®.
“Le modalità d’interazione tra consumatori e i brand stanno notevolmente cambiando – ha dichiarato Filipa Guimarães – Head South Europe di Emma® – Gli store fisici continuano a svolgere un ruolo chiave nella customer journey. Il punto vendita non è solo touchpoint per i consumatori, ma un luogo esperienziale dove l’acquirente desidera farsi guidare dalle competenze del negoziante. Per questo motivo l’azienda punta a stabilire partnership strategiche con retailer locali, poter offrire ai nostri clienti un’esperienza di acquisto realmente multichannel. Siamo felici della collaborazione con Autuori Materassi, su una piazza importante come quella di Roma, che anticipa una serie di partnership strategiche per la presenza del brand Emma® in Italia”.

Emma®, fondato nel 2015 in Germania come startup parte del Gruppo Bettzeit, ad oggi ha registrato la vendita di oltre 350000 materassi e grazie al successo di una sales strategy innovativa, nel 2018 è stata nominata la Tech-Startup in più rapida crescita in Europa.
In soli tre anni dal suo arrivo sul mercato, il marchio è disponibile online in ben 20 paesi, sia europei che d’oltreoceano.

“Don´t worry, sleep happy”. Il nostro obiettivo è di migliorare il sonno di tutti a livello mondiale. Nata a Francoforte, in Germania, Emma è arrivata in Italia nel 2017, dopo aver perfezionato un prodotto che aveva già soddisfatto le aspettative di ben 7 paesi Europei. Emma Original è il materasso perfetto per un sonno sano e rilassato, grazie alla sua combinazione di schiume innovative. Emma ha portato in Italia un nuovo modo di acquistare il materasso. Ha ridotto il catalogo offrendo la miglior qualità e rendendo la scelta più semplice. Le 100 notti di prova alleviano ogni dubbio sull’acquisto online dato che permettono di testare il prodotto a casa propria per un periodo sufficientemente lungo. I nostri clienti Italiani soddisfatti sono migliaia e i loro feedback ci aiutano a migliorare ogni giorno.

Fonte

Con i coprimaterassi a cambiamento di fase STOP al calore

Vuoi finalmente evitare il caldo a letto e dire basta all’eccessiva sudorazione? Outlast® è la soluzione!

Outlast® è una tecnologia creata inizialmente per industria aerospaziale Americana, più comunemente conosciuta con il nome di NASA.

Questa tecnologia si avvale di materiali a cambiamento di fase, detti (PCM), che sono in grado di assorbire, immagazzinare e rilasciare il calore al fine di garantire un controllo ottimale dell’umidità e della temperatura.

Il principio del funzionamento della tecnologia di Outlast® può essere paragonato ad un cubetto di ghiaccio in un bicchiere d’acqua. Quando il cubetto si scioglie (quindi quando cambia il suo stato – da solido a liquido), assorbe calore e raffredda l’acqua in modo tale che la bevanda conservi più a lungo la temperatura desiderata.

I materiali a cambiamento di fase di Outlast® lavorano nella stessa maniera. Sono incapsulati in una guaina di polimeri al fine di garantirgli una protezione permanente. Per mezzo dei PCM riesce a regolare la temperatura e l’umidità in modo proattivo al fine di garantire un riposo migliore e più sano.

Riducendo i picchi della temperatura corporea che possono essere causa di disturbi del sonno.

Se la temperatura corporea è troppo alta, il calore viene assorbito; se invece la temperatura del corpo si abbassa troppo, il calore immagazzinato viene rilasciato.

Pertanto questa tecnologia non lavora per effetto della capillarità, che “regola” semplicemente l’umidità allontanando il sudore prodotto dalla pelle. La tecnologia Outlast®, infatti, comincia a lavorare molto prima, facendo in modo di ridurre sensibilmente la produzione di sudore. Questo è il segreto di Outlast® e rappresenta il suo tratto distintivo fondamentale.

La linea Outlast ti aspetta nei nostri negozi 

Con Dorsal il tuo riposo è davvero in buone mani.

Collaborazione decennale di successo

💙Lo sapevi che in Italia, tra tutti i Sistemi Letto in vendita, solo quelli Dorsal Materassi sono consigliati da fisioterapisti di A.I.FI., l’Associazione Italiana Fisioterapisti (l’unica riconosciuta dal Ministero della Salute) e quindi sono adeguati ad offrire un riposo veramente salutare, in quanto rilassano la colonna vertebrale?

A.I.FI. ASSOCIAZIONE ITALIANA FISIOTERAPISTI
Nel 2016 Dorsal e i fisioterapisti A.I.Fi. hanno festeggiato assieme dieci anni di collaborazione.
Badge 10 anni Dorsal e A.I.Fi.Dieci anni nei quali il riposo e la salute sono sempre stati al centro della comune attività. Dieci anni di dialogo rivolto ad approfondire il legame fra Corpo Umano e Sistema Letto, un dialogo che ancora una volta si rinnova per continuare assieme il lavoro di divulgazione.

Dormire male peggiora le prestazioni lavorative!

Perdere soltanto 16 minuti di sonno in una notte basta per avere problemi di concentrazione al lavoro il giorno successivo.

Gli scienziati, sono giunti alle loro conclusioni dopo aver analizzato i dati di 130 dipendenti in società del settore dell’Information Technology con almeno un figlio in età scolare.
Quotidianamente intervistati per otto giorni consecutivi, i partecipanti,hanno risposto a domande su caratteristiche del sonno come orari e qualità del riposo; orari di lavoro e altre informazioni.

Dall’analisi statistica dei dati è emerso che erano sufficienti 16 minuti di sonno in meno a notte per sperimentare problemi di concentrazione il giorno successivo, oltre che stress e umore peggiore. Anche la probabilità di abbandonare un compito e posticiparlo al giorno seguente risultava maggiore con una leggera perdita di sonno.Si è evidenziato un impatto negativo sull’equilibrio tra vita lavorativa e vita privata, che a sua volta si traduce in stress e affaticamento che modificano gli orari del riposo. Anche svegliarsi una ventina di minuti prima del normale aveva un impatto negativo sulla concentrazione sul luogo di lavoro.
I risultati di questo studio forniscono prove empiriche del motivo per cui i luoghi di lavoro devono impegnarsi maggiormente per promuovere il sonno dei propri dipendenti: chi dorme meglio può essere più produttivo sul posto di lavoro grazie alla maggiore capacità di rimanere concentrato, con meno errori e conflitti interpersonali.

Fonte

 

Cuscini per Barche Camper Roulotte

Arriva la bella stagione e come ogni anno emerge l’esigenza del comfort #outdoor. Dalle sedute delle panchine in giardino, alle panchette nelle roulotte, ai materassi personalizzati per camper e soprattutto per le imbottiture e cuscinature per barche e yacht.

Sfruttiamo il post su #facebook di un nostro cliente in cui ci ringrazia per la realizzazione del suo nuovo “compagno comodoso” per l’estate 2019, per ricordare la nostra produzione artigianale per le vostre esigenze di arredo d’esterno.

  

Il letto è fatto per dormire, non per fare sesso

L’uso proprio del letto è per dormire. Non conta se vada bene per fare sesso.

Così si è pronunciato un giudice nella sentenza emessa dal tribunale di Dusseldorf, in Germania, che ha messo fine al contenzioso tra una coppia di sposi e il negozio da cui avevano acquistato un materasso al prezzo di 1.500 euro.

Poco dopo l’acquisto, gli sposi avevano chiesto il rimborso del materasso, che intendevano restituire, sostenendo che non andava bene perché vibrava e faceva scivolare chi ci si coricava, tanto che erano spesso caduti in terra mentre erano sdraiati.

Ma il negoziante ha ribattuto che il letto era in perfette condizioni. Il tribunale di Düsseldorf ha allora chiesto una perizia del letto da parte di esperti tappezzieri da cui è emerso che il letto era fatto a regola d’arte.

Il vero problema della coppia era legato alla loro particolare “focosità” a letto. Ma il letto, ha chiarito il giudice, è fatto per dormire…

Fonte: iNews il 09 Maggio 2019 | 23:32 – Pubblicato in Cronaca
1
×
Ciao,
Come possiamo aiutarti?