Archivio dei tag

I segreti del sonno Metodi e Miti

La qualità del sonno è fondamentale per il nostro benessere psicofisico. Una scarsa qualità o insufficiente quantità di sonno può dare origine a numerosi disturbi di salute: ansia, stress, nervosismo, disturbi di attenzione, concentrazione, memoria, ipertensione, aumento dell’appetito e delle calorie introdotte, incremento del rischio di malattie cardiovascolari. L’equilibrio del sonno è molto delicato: basta poco per infrangerlo, ma è altrettanto possibile cercare di recuperarlo. Sul sonno spesso aleggiano numerosi miti, credenze, convinzioni, non sempre del tutto corretti. Essere a conoscenza di come funzionano i meccanismi del sonno può aiutarci a rispettarli per migliorare la propria salute e la qualità della vita e del lavoro.

I 6 miti più diffusi (ma spesso altrettanto errati) sono:

Tutti hanno bisogno di 8 ore di sonno: il numero di ore di sonno è influenzato dalla genetica. Esistono due sistemi biologici che regolano il sonno: il ritmo circadiano, che consta di 24 ore, che è legato all’alternanza della luce e del buio e da cui tutti ne sono influenzati. La biologia individuale, però, è unica in ciascuno di noi e determina orologi biologici leggermente diversi gli uni dagli altri. Il secondo sistema è il processo omeostatico del sonno che aumenta tanto più quanto stiamo svegli a lungo determinando la necessità crescente di dormire. In alcune persone questa pressione è maggiore, in altre minore. Focalizzarsi troppo sul dormire 8 ore può essere fonte di stress per le persone che hanno bisogno di meno ore. Quello che conta maggiormente è concedersi un adeguato numero di ore di sonno adatte al proprio metabolismo per poi valutare la qualità del riposo
Si può anche dormire meno di 6 ore: anche se il numero di ore di sonno di cui necessitiamo può variare da persona a persona, tutti riportiamo danni alla salute se dormiamo meno di 6 ore a notte. Si calcola che non più del 5% della popolazione riesce a dormire meno di 6 ore mantenendo il proprio benessere e qualità della vita e del lavoro. Sembra che questa peculiarità sia dovuta ad una rara mutazione genetica e che molti di noi sopravvalutano la propria capacità di stare bene anche con una cronica deprivazione di sonno
Il bisogno di sonno diminuisce con il progredire dell’età: in realtà questa convinzione non corrisponde al vero. Il bisogno di sonno cambia durante l’infanzia e l’adolescenza, i giovani necessitano di più ore di sonno rispetto agli adulti. Quando si diventa adulti la quantità di ore di sonno si stabilizza e non cambia significativamente quando si diventa anziani. Quello che può cambiare è la qualità del sonno a causa di disturbi di esso come l’insonnia, la difficoltà ad addormentarsi, a restare addormentati, lo svegliarsi precocemente, un sonno non ristoratore, le apnee. Circa il 50-60% degli anziani ha disturbi del sonno. Questo accade perché con l’avanzare dell’età i ritmi circadiani si indeboliscono e rendono più difficile l’alternanza dei cicli sonno-veglia. Inoltre, anche le condizioni generali di salute e i farmaci assunti per eventuali patologie possono interferire con il sonno
Ci si può allenare a dormire meno: la necessità di sonno è radicata nella biologia e nella genetica individuale. Tali caratteristiche influiscono anche sulla tendenza a svegliarsi presto o più tardi al mattino e a fare altrettanto per l’ora di coricarsi alla sera, nonché sulla preferenza di svolgere alcune attività in determinare ore della giornata o in altre, sui momenti in cui si è più o meno concentrati, energici, attivi. I bisogni e le preferenze del sonno sono anche influenzati da esigenze sociali, culturali, ambientali, climatiche, familiari, professionali, anche se più di tanto non possono stravolgere le inclinazioni personali. La qualità e la quantità del sonno sono basilari per il nostro benessere psicofisico, per la produttività nello studio e nel lavoro Alla lunga una carenza cronica di sonno, anche se tendiamo a non accorgerci e a sottovalutarla, può determinare difficoltà di attenzione, concentrazione, memorizzazione, ansia, stress, depressione, nervosismo, calo della creatività, abbassamento delle difese immunitarie. Diminuire il numero di ore di sonno, quindi, alla lunga compromette la produttività nello studio, nel lavoro, nelle attività di svago anziché aumentarla come erroneamente siamo portati a credere
E’ possibile recuperare le ore di sonno perse nella fine della settimana: spesso ci si avvale della fine della settimana per compensare il debito di ore di sonno accumulato dal lunedì al venerdì. In verità questa strategia non è in grado di annullare gli effetti negativi causati dalla scarsità di sonno: la fine della settimana non è in grado di favorire un recupero pieno dell’attenzione, concentrazione, memorizzazione e piena funzionalità di tutte le attività cognitive. Inoltre, dormire tante ore nella fine della settimana stravolge l’intero ciclo di sonno al punto che è frequente arrivare alla domenica sera e non riuscire ad addormentarsi o risvegliarsi nel cuore della notte. Se capita di avere del sonno arretrato, recuperarlo nel fine settimana può essere utile, a patto che sia un fenomeno occasionale e di non oltre 60 minuti in più rispetto al proprio solito
Il tacchino e il latte caldo conciliano il sonno: il tacchino e il latte caldo non fanno dormire perché il loro contenuto di triptofano, che stimola la produzione di serotonina e melatonina, funzionali alla regolazione del sonno, non è così elevato al punto da creare questo effetto benefico. Ad esempio, per assumere 7 grammi di triptofano, capace di influenzare positivamente il sonno, si dovrebbero mangiare 5 chili di tacchino!

In sintesi, per potere avere una buona qualità e quantità del sonno non esistono facili scorciatoie. Il sonno è necessario per la nostra salute psicofisica e per garantire le migliori prestazioni in tutte le attività che svolgiamo. Rispettare i propri ritmi, cercando di conciliarli con le necessità della vita quotidiana è importante, perché se non lo facciamo prima o poi rischiamo di pagarne le conseguenze.

Bedding, la cultura del “saper fare”

I prodotti Bedding Italia si contraddistinguono per la cura dei dettagli, il pregio dei materiali, la raffinatezza delle linee. La cultura del “saper fare” è la cifra del Made in Italy, riconosciuta e apprezzata in tutto il mondo, e Bedding Italia la traduce in materassi, letti, accessori e sistemi per il risposo di altissime prestazioni.

Bedding Italia nasce a Pove del Grappa, in provincia di Vicenza. Sono le terre di Antonio Canova, i cui ideali di armonia ed eleganza sono fin dalle origini fonte di ispirazione per l’Azienda, in quello studio costante di forme perfette che prosegue ancora oggi.

Il controllo della qualità è per Bedding Italia un impegno quotidiano, che va di pari passo con il rispetto delle norme di tutela della salute nell’ambiente di lavoro e con la ricerca di soluzioni produttive eco-sostenibili.Dal 2008, Bedding Italia è stata scelta dal gruppo svedese Hilding Anders International, società multinazionale leader nella produzione di materassi e sistemi per il riposo in Europa, Russia e Asia. In quanto parte di questo gruppo, Bedding Italia condivide le più avanzate competenze tecniche e un prezioso know-how, frutto di ricerche medico-scientifiche condotte su scala internazionale. A tutto questo, l’azienda aggiunge i suoi trent’anni di esperienza e professionalità.

Una delle linee più vendute è sicuramente la categoria delle molle insacchettate e indipendenti. Si può trovare tutta la collezione nel nostro punto vendita a piazza Carpegna a Roma.

Prendendo come esempio il modello “Victoria” la struttura utilizza l’innovativa tecnologia CoolFlow, 2.800 molle pocket indipendenti,disponibile in versione media, suddivise in tre strati: il primo e il terzo strato sono formati da una superficie di micro molle di 4 cm di altezza, lo strato intermedio invece presenta delle molle ad altezza differenziata (11 e 8 cm) ed alternate fra loro.

La collezione Bedding “ClassicAir” è dedicata ai materassi a molle, realizzati con molleggi indipendenti e insacchettati.Ogni molla in acciaio è racchiusa singolarmente in sacchetti di tessuto traspirante.Tutti i materassi a molle ClassicAir offrono un grado di ventilazione superiore e un comfort accogliente, modulabile a diverse portanze.

Per aiutarvi nella vostra esperienza Bedding troverete dei rivenditori esperti  pronti a seguirvi e a consigliarvi, secondo le vostre esigenze, la vostra struttura fisica e ovviamente anche secondo il vostro gusto personale.

 

Technogel il materaso personalizzabile

Technogel è un materiale unico che combina la deformazione 3D di un liquido e la memoria di forma di un solido. Technogel è un poliuretano stabile che non contiene plastificanti né olii.

Technogel ha delle caratteristiche che lo distinguono da tutti gli altri prodotti in commercio e lo rendono uno dei materassi più innovativi nel settore. Andiamo a scoprire le particolarità del prodotto.

Le principali caratteristiche del Technogel tengono conto di una minima deformazione residua (Dopo 100.000 cicli si ha una deformazione residua di solo 1,3%),desing personalizzabile (Sono in grado di progettare e produrre il vostro materasso),disponibile in varie portanze (è disponibile in varie durezze, da Shore °°° 10 a Shore A 40),deformazione tridimensionale (assorbe le forze in tutte le direzioni, la schiuma invece lo fa in una unica direzione),senza plastificanti (i materassi in gel non utilizzano plastificanti),è un prodotto bio-compatibile, (il materiale è atossico e certificato Oeko-Tex 100, può quindi essere messo a diretto contatto con la pelle), termoregolazione (è in grado di garantire una termoregolazione).

La durezza del materasso in gel (Shore °°°) può essere modificata a seconda delle varie applicazioni. Technogel può essere categorizzato in soffice, medio e duro. Altri gradi di durezza possono essere sviluppati su richiesta. (vedi grafico).

Con oltre 25 ani di storia l’azienda crea prodotti con il loro unico materiale Technogel e li distribuisce in tutto il mondo con sedi in Italia,Germania e Stati Uniti.

La storia di dell’azienda nasce in Italia nel 1990, quando Massimo Losio fonda Royal Medica con l’obiettivo di utilizzare il gel brevettato per alleviare il disagio delle persone costrette su una sedia a rotelle o in un letto di ospedale, focalizzandosi quindi nella produzione di cuscini anti-decubito. Dopo questo primo successo, nel 1997 si decise di utilizzare Technogel anche in altre applicazioni. L’azienda iniziò quindi a produrre cuscini per sedute, braccioli e accessori ergonomici per l’ufficio. Nel 1998 Royal Medica fa una joint venture con il gruppo Ottobock, fondando l’attuale Technogel.

è possibile trovare i prodotti Technogel nel nostro punto vendita in via Gregorio VII 530, Roma

Dietro alla creazione di questo prodotto c’è un vero proprio ciclo di sviluppo che comprende questi particolari passaggi:

  • Ideazione del prodotto
  • Studio di fattibilità e strategia
  • Progettazione di prototipi e creazione degli stessi
  • Approvazione del prototipo e produzione seriale
  • Verifica e consegna

Saremo lieti di assistervi personalmente nella vostra ricerca.

 

box mistral il materasso perfetto per il tuo sonno

“Ogni desiderio inespresso trova la sua realizzazione nel Box Mistral”.

Con il materasso Box Mistral nasce un innovativo concetto di igiene e salute che ha la sua peculiarità nella traspirazione e nel ricircolo d’aria. L’ imbottitura tridimensionale, detta Mistral, da cui il nome del materasso, attraverso un’architettura tessile appositamente studiata, offre una portanza eccellente e un continuo flusso di aria.
Altri componenti, come il poliuretano viscoelastico Memory Form, ovvero i poliuretani ecologici a portanza differenziata, i molleggi indipendenti a molle insacchettate, caratterizzano il sistema materasso offrendo un supporto ideale per ogni esigenza.
La particolare costruzione dei bordi, grazie ad una tecnica brevettata, conferisce al materasso una resistenza alla compressione e una rigidità del bordo che impediscono affondamenti e deformazioni permanenti, tipiche nei materassi tradizionali.
L’assenza di leganti e resine, conferisce un alto standard di sicurezza chimica per cui il materasso può essere utilizzato anche come prodotto per l’infanzia. L’uso di cover dalle più svariate caratteristiche estetico-funzionali, completa un catalogo ampio di modelli che rendono il Box Mistral un oggetto di desiderio.

La tenacia nel perseguire questi obiettivi, unita ad importanti investimenti, ha dato vita alla linea Box Mistral.Studi sui materiali e sulle tecniche produttive hanno contribuito alla creazione di un nuovo sistema di riposo che è stato brevettato per il prodotto e per il metodo di fabbricazione.

Prendiamo come esempio alcuni materassi della linea Box mistral

  • Exclusive: rappresenta il top di gamma delle collezioni con i suoi modelli Leonardo, Botticelli, Bernini e Michelangelo. La scelta dei tessuti pregiati, l’abbinamento dei colori e la geometria delle superfici rappresentano dli elementi esclusivi ed unici della linea.andiamo a scoprire 4 opere d’arte!
  • Leonardo: rivestimento in tessuti pregiati, dal disegno elegante e dallo stile inconfondibile. Tecnica e comfort fusi in un unico materasso. Interno composto da 3000 super micromolle, layer in Mistral e viscoelastico. la garanzia è di 10 anni.
  • Michelangelo: è emozionante nell’interno che non a caso è detto “Emozione” ma è bello nei colori, nei tessuti, nei dettagli. Un’opera d’arte che trasmette la passione di chi ha voluto creare un simile capolavoro. Si classifica come un modello di portanza media.
  • Botticelli: eleganza e stile richiamano la perfezione del design. Il classico innestato nel moderno con molle indipendenti, insieme al Mistral e visco elastico. Il tutto racchiuso in un cover che da solo parla di questo capolavoro di comfort ed eleganza. Raggiunge i 27\30 cm di spessore
  • Caravaggio: innovazione e tradizione si fondono nel concetto di bellezza di questo materasso. Comfort e design, ergonomia e luxury fanno di questo materasso un elemento di distinzione nella linea Exclusive. Modello classificabile come medio-soft per un comfort unico.
  • Bernini: è difficile immaginare un’opera scultorea pensando ad un materasso. Con questo materasso realizzerai la portanza, la simmetria delle linee e il senso di comfort impareggiabile. La bellezza estetica ne esalterà tutte le sue caratteristiche. il prodotto rientra nella nomenclatura dei dispositivi medici di classe 1.

Molti dei modelli elencati si possono trovare nel nostro punto vendita con più di 30 anni di storia in via Gregorio VII 530, Roma.

 

Tempur un comfort spaziale

 Il materiale tempur, Sviluppato dalla NASA negli anni ‘70 per proteggere gli astronauti durante i loro viaggi,  distribuisce peso e pressione in maniera uniforme, donando la sensazione di galleggiare.

Oggi, il materiale TEMPUR è alla base di tutti i nostri materassi e cuscini, e ancora oggi i nostri prodotti sono gli unici riconosciuti dalla NASA e certificati dalla Space Foundation. In Tempur studiano, sviluppano, ingegnerizzano e producono materassi, cuscini e altri supporti per il riposo e il relax, la maggior parte dei quali composto dall’esclusivo Materiale Tempur. Grazie ad anni di studi in laboratorio e nelle camere dei loro clienti sono certi di poter garantire un’eccezionale notte di sonno; oggi Tempur distribuisce in più di 80 paesi nel mondo il proprio marchio.

Siamo tutti diversi quando si parla di fisicità e stile. E ognuno dorme in modo unico. Per questo motivo è importante prendersi il tempo per trovare il materasso che riesce, notte dopo notte, a darti un sonno che non vorresti finisse mai. Il materasso è il fattore più importante per il corretto sostegno del corpo, ma soprattutto della schiena, durante la notte. Come si sa, dormire bene è essenziale per il nostro benessere e per la nostra salute, ed è proprio per questo che diventa di fondamentale importanza investire in un materasso di qualità, che offra il giusto comfort e supporto.

I materassi della Tempur sono dotati di un pregiato ed esclusivo materiale al loro interno che si conforma al peso e al calore del tuo corpo, per offrire un supporto del tutto personalizzato. Inoltre, il materiale Tempur eviterà la creazione di fastidiosi punti di pressione durante la notte. Infatti, è proprio per questo che hanno deciso di offrire una garanzia di 10 anni su tutti i materassi della linea. Un ulteriore vantaggio di cui poter beneficiare è che scegliendo la nostra azienda potrai acquistare telefonicamente il tuo nuovo materasso grazie al nostro servizio di spedizioni in tutta italia e dare un tocco di classe in più alla tua camera da letto.
Con Tempur ora possiamo vantare, oltre alla storica linea, la nuova gamma “hybrid con cooltouch” ovvero materassi formati da un eccezionale molleggio abbinato con il materiale Tempur. Scegliendo la nuova collezione risolviamo anche il problema relativo al calore grazie alla moderna tecnologia CoolTouch dei materassi Tempur che mantiene fresco il tessuto della fodera e aiuta ad allontanare il calore. Ideale per un comfort che dura tutta la notte.